Reading Time: 2 minutes

Quello che emerge dallo studio effettuato da We Are Social è che sono circa 30 milioni le persone oggi attive sulle piattaforme social (di queste, 22 milioni da un cellulare).

Stiamo parlando di una crescita dell’11% rispetto all’anno precedente. Crescita che si conferma anche nel tempo speso dagli italiani online: circa 4 ore e mezzo ogni giorno. Più del tempo che impieghiamo a mangiare e più della metà del tempo trascorso mediamente in ufficio
Quante persone si informano su Internet?

Quante utilizzano la rete per chattare o semplicemente per passare il proprio tempo libero? E, tra queste, quante usano il pc? Quante il tablet o lo smartphone per navigare nel web? Quante ore trascorriamo sui social network ogni giorno? Il report Digital, Social & Mobile 2015 ha risposto ad alcune di queste domande.
Quello che emerge dallo studio effettuato da We Are Social è che sono circa 30 milioni le persone oggi attive sulle piattaforme web social (di queste, 22 milioni da un cellulare). Stiamo parlando di una crescita dell’11% rispetto all’anno precedente. Crescita che si conferma anche nel tempo speso dagli italiani online: circa 4 ore e mezzo ogni giorno. Più del tempo che impieghiamo a mangiare e più della metà del tempo trascorso mediamente in ufficio.
Questo per dire che non si può avere un’azienda o un’altra attività commerciale nel 2016 senza essere anche adeguatamente presenti sul web. Un sito tramite il quale vendere i propri prodotti o mostrare la qualità dei servizi offerti, un adatto posizionamento sui motori di ricerca, un profilo Facebook sempre aggiornato per restare in contatto coi propri clienti, per esempio, sono solo alcuni degli strumenti necessari.

www.sfc.company